martedì 31 dicembre 2013

Gwyneth, ma statte zitta!

   Salve principesse, 
vi scrivo nel buio della mia stanza, come al solito in preda all’insonnia, per parlarvi di un prodotto che ho acquistato di recente e sto usando giusto ora: il fondotinta whipped creme di max factor.



   Questo fondotinta in mousse è stato un piccolo peccato: l’ho acquistato per l’offerta sul volantino di acqua&sapone, che mi permetteva di averlo a prezzo scontato e di avere anche una pochettina nera di vernice in omaggio.



   In realtà, avrei dovuto dare retta ai segnali che mi facevano capire che l’isoddisfazione sarebbe stata lì dietro l’angolo ad attendermi sorniona. Sapete perché? Primo: quelli che hanno fatto lo spot non si sforzano nemmeno di  pronunciare bene il nome del prodotto: uipped crèm è una cosa che, solo a sentirla, mi fa seccare gli ovuli. Secondo: la Paltrow non è molto attendibile come testimonial. Considerando che lei tiene i figli a dieta, impedendogli di mangiare carboidrati complessi e stando attenta anche quante volte al giorno fanno le puzze, dubito fortemente che l’attrice, nella vita di tutti giorni, si spalmi i siliconi in faccia. Terzo: (e questa cosa è stata triste, perché l’ho notata solo una volta arrivata a casa) il fondo in mousse puzza di DAS! Ve lo giuro: ha lo stesso identico odore! Questo mi fa pensare che dentro ci possa essere qualsiasi cosa, perfino le ceneri del nonno di Marilyn Manson.

   Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il fondo si stende facilmente con le dita, lascia la pelle liscia e vellutata( cosa sicuramente causata dalla presenza di siliconi e paraffine varie…forse avrei fatto meglio a prendere la cera per pavimenti e a metterla in faccia, a questo punto), ma la coprenza del prodotto, ahimè, non può essere definita più che media. Unico punto a favore, è che, oltre a creare un fittizio effetto di pelle levigata, il colore si adatta molto bene al mio chiarissimo incarnato( io ho preso la tonalità più chiara), sebbene all’inizio avessi dei dubbi al riguardo.
   
  Se avete la pelle tendenzialmente grassa, vi consiglio di fissare il fondotinta con della cipria, altrimenti a metà giornata rischierete di sembrare un supplì che è appena uscito dalla friggitrice.

   Lo ricomprerei? No. Continuo a preferire, siliconi per siliconi, il max factor lasting performance, che costa anche meno.




 Voto:5

Voi avete avuto modo di provare nuovi fondotinta ultimamente? Cosa ne pensate?

Peace and happy new year!



Ms Irene Red

8 commenti:

  1. tempo fa anche io usavo quel fondo max factor!Dovrò andare a riguardarlo,hai visto mai...comunque questo Uipped(ihih) non mi ispirava prima,figurarsi dopo averti letto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D per non parlare del fatto che ho dei brufoletti che credo siano dipesi da quello :S

      Elimina
  2. per chiarezza, potresti, quando assegni un voto, inserire anche il valore massimo? ad esempio: 5/10? grazie e complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dalla prossima volta lo farò. Comunque il voto è inteso come 5 su 10

      Elimina
  3. Anche io uso un fondotinta della max factor da meno di un anno e mi trovo molto bene anche se è leggermente più scuro della mia pelle (sono bianca come il latte al viso) e si nota un po' la differenza col collo ed è una cosa ke mi secca veramente :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti capisco. Quale tipo di fondo max factor usi?

      Elimina
  4. Confermo tutto quello che hai scritto. A metà giornata sembra che non mi sia truccata affatto... e in più la matita scivola via e si cancella presto se è stesa direttamente sul fondotinta. bacini. Mariella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. almeno a te il colore sta meglio a te che a me, no? hai provato a fissarlo con la cipria?

      Elimina