mercoledì 26 dicembre 2012

FANC**O, IO UN’ALTRA FETTA DI PANDORO ME LA MANGIO!


Salve ragazze,
questa volta non si parla di trucco, ma di qualcosa che mi ha fatto riflettere( e anche un po’ arrabbiare).

Qualche giorno fa ho visto in tv uno speciale su un’icona della moda, uno stilista che con la sua opera:  ”Esalta da sempre la femminilità delle donne”; questo almeno era quel che dicevano in generale gli intervistati presenti a una delle sue sfilate.

In quel momento hanno iniziato a girarmi così potentemente, che sembrava mi fosse entrato un elicottero in stanza!
FEMMINILITà??? Ma se da che le passerelle esistono, le modelle non son altro che grucce con le gambe!
Cosa c’è di più femminile dell’ombra emaciata di un essere umano, che ormai è così poco  donna da non aver più nemmeno il ciclo e da sembrare un palloncino appeso a una stampella?

Mi sono arrabbiata perché in quella frase sono riusciti a racchiudere tutto il bombardamento mediatico e il dramma estetico a cui ci han sottoposte da sempre.

L’alta moda propone chiodini inesistenti, che sembrano, più che donne adulte, bambini alti.
Siamo bombardate da chiappe e tette scolpite a destra e a manca; la cellulite è una malattia(a mio avviso avere poco cervello-tanto da fare spot così- lo è, ed è parecchio grave!);le smagliature sono l’anticristo e le rughe sono un dramma.

Porca miseria, ma in cosa ci voglion trasformare? A seguir loro si arriva solo all’imposizione di un auto perfezionismo distruttivo: è ovvio che nessuna sarà mai bella come un’immagine da copertina, perché la tizia sul giornale è fotoshoppata anche all’unghia del mignolo! MAI PARAGONARSI A LORO!










Morale della favola? SIATE FELICI NEL VOSTRO CORPO!A inseguire la perfezione vi perdereste un sacco di cose divertenti!

Sapete cosa mi ha detto il signor Red alla fine di quel reportage sullo stilista (lo stavamo guardando assieme)?
“Che cazzata, nessuno vuole una così accanto, a noi piacciono quelle vere!”.

Quindi, siate vere!

Fanculo! La cellulite l’abbiamo TUTTI, ragazzi compresi (in alcuni casi  più evidente e in altri meno: provate a strizzare un braccio o una gamba e la vedrete lì!)!
Fanculo! La bilancia non la vogliamo guardare dopo Natale!
Fanculo! Non vogliamo essere schiava del nostro peso!
Fanculo se  tette o mie chiappe non sono come la tizia della rivista x, i nostri ragazzi le adorano!
Fanculo! Se perdiamo o acquistiamo peso è per essere in salute, dei media non ce ne frega una ceppa!
Fanculo! Se per te siamo quello che pesiamo, la persona pesante sei tu!
Fanculo se non siam proporzionate e scolpite come un manichino goldenpoint, se siam piccole come una pulce o alte come una pertica: siamo VERE, BELLE e soprattutto con tre chili e seicento grammi di coglioni!

Ma soprattutto…fanculo alle modelle! Io un’altra fetta di pandoro me la mangio!


Buone feste a tutte, siate felici, amate i vostri cari e soprattutto amate voi stesse!

Peace 

Ms Irene Red

8 commenti:

  1. Sei grande! Tua sorella è fortunata ad averti vicino!

    RispondiElimina
  2. Ahahaahahah mi fai morire! Mo' me vo a sfonnà de pastasciutta, a presto!

    RispondiElimina
  3. Bel post, troppo falsi modelli ci martellano ogni giorno OVUNQUE, e non bisogna cedere alle lusignhe della perfezione fisica. Ognuno è bello anche per i propri difettucci. Stare attente al nostro fisico va bene ma farne una fissa no.
    Complimenti per il blog, mi iscrivo subito.
    Se ti va mi farebbe piacere passasi da me:http://il-blog-di-ange.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. bellissimo post! la penso esattamente come te! ci vogliono omologare a qualcosa di plastico, di finto. Un esercito di Barbie...

    RispondiElimina