lunedì 6 agosto 2012

Pennelli : i necessari, i sostituibili e i brand salva tasche!


Sotto esplicita richiesta di un’amica inizio questo nuovo articolo(dovrei pubblicarli con meno frequenza, o inizierete a pensare che non ho vita sociale e ho un ragazzo immaginario)tutto dedicato ai pennelli.
Personalmente io di pennelli ne ho proprio parecchi!
Molti li ho acquistati singolarmente, invece altri li ho presi in set.
Il mio problema è che ho una vera mania per l’estetica e quando vedo qualcosa di esteticamente carino o peloso impazzisco!(Cattive, so già che state malignando sulla peluria che potrei avere dal ginocchio in giù, ma anche se vedo poco il mare, è pur sempre estate, quindi le mie gambe hanno un unico colore prevalente ora: il rosa =P).

Per evitare, sempre che non sia arrivata troppo tardi, che anche voi vi troviate con millanta pennelli, di cui poi usate sempre e solo i soliti 6, proseguite con la lettura del post, prima che le case cosmetiche mi costringano a chiudere il blog, perché consiglio (come direbbe la mia amica Silvia nel nostro dialetto)”roba schicchi a prezzu picchi”(cose chic a basso prezzo).


PENNELLO DA FONDOTINTA (sostituibile con: spugnetta[vedi primo art. del blog]o dita)

Ovviamente il pennello da fondo è quello che tra i tre metodi garantisce una copertura maggiore, ma richiede anche una applicazione più accurata, quindi se anche voi come me la mattina, per la fretta, fate colazione sul water mentre vi allacciate le scarpe e ripassate mentalmente il programma dell’esame ,oppure siete momentaneamente a corto di soldini, va benissimo una spugnetta o le vostre dita, che tra l’altro scaldano il fondo e permettono una migliore stesura.




PENNELLO DA CORRETTORE(sostituibile con dita o spugnetta)

Il pennello da correttore è particolarmente indicato per i correttori cremosi. Io ce l’ho, ma non lo uso praticamente mai. Quello che faccio è picchiettare il prodotto con le dita(visto che il mio correttore è in stick)e finisco prima. È importante picchiettare, invece di strisciare, perché le sgommate annullano tutta la vostra epopea per la copertura dell’occhiaia assassina!)



PENNELLO DA CIPRIA(sostituibile con: piumino)

MAI e dico MAI usare il pennello da cipria a modi “swiffer” : strisciandolo  sul viso fate venir via tutto il lavoro fatto con fondo e correttore! Quello che bisogna fare è tamponare(così si che viene via l’effetto patatina fritta dalla fronte!=D).In alternativa si può usare il piumino, ma ricordate, in entrambi i casi, di togliere via l’eccesso prima dell’applicazione. Non vorrete sembrare mica dei polverosi cimeli da museo!!



PENNELLI PER OCCHI

Di questi ce ne sono tantissimi, ma ve ne basteranno due,se proprio ci tenete: uno da applicazione e uno da sfumatura.
Quello da applicazione ha le setole più piatte e permette di applicare l’ombretto strisciandolo o picchiettandolo(in base all’intensità di colore che volete ottenere, insomma…se vi sentite Gwineth Paltrow o Madonna),mentre quello da sfumatura(blending brush) ha le setole più cicciotte e serve a sfumare un colore unico durante l’applicazione, o più colori assieme, dopo che sono stati applicati sull’occhio( questo pennello mi piace perché permette di correggere eventuali errori da applicazione ed evita che usciate di casa come se foste una bimba che ha provato i trucchi della mamma con risultato clownesco)

 
 (pennello da blendig e da applicazione)


PENNELLO DA BLUSH

Non fidatevi del nome, potete riciclarlo anche per la terra, purché la sappiate stendere bene e sappiate evitare l’effetto ”son caduta con la faccia nell’orto”.
Ragazze, qualsiasi cosa vi dicano le commesse, la terra non può essere usata  impunemente come fosse una cipria. Ok, serve a dare colore, ma deve essere messa nei punti giusti! Ora, so che è drastico, ma non voglio che nessuna di voi faccia mai questo errore, quindi condividerò due foto shock per farvi capire cosa rischiate. Se siete deboli di cuore, impressionabili o minorenni, NON GUARDATE !





Bene, ora che per la paura vi ho costrette ad andare in bagno e cambiare gli slip, passiamo al prossimo pennello.


PENNELLO DA LABBRA(sostituibile con: semplicemente non usatelo)

Permette una applicazione più duratura e precisa del rossetto, ma a meno che non vi piaccia ballare la break dance mentre vi truccate per cui non avete mano ferma con un lipstick in mano, ne potete fare benissimo a meno. Tanto, sia che lo usiate o meno, andrà comunque via dopo il primo “ciao” col vostro ragazzo, quindi portatevi un rossetto in borsa e risparmiate quei soldini per la pensione!



Per quanto riguarda i brand che consiglio, perché offrono un buon compromesso tra qualità e prezzo ci sono:
essence: inutile dirlo, la trovate da coin e oviesse. I suoi pennelli non sono affatto male
shaka: ha fatto una linea di pennelli da viaggio niente male, per 7 euro ve ne portate a casa 8, se proprio volete togliervi uno sfizio!(Li trovate da oviesse)
Elf: questi li amo! Le linee sono tre: la base, la studio e la minerale. La base permette di spendere 1.70 a pennello, mentre la studio 4.50.Quella minerale è venduta al prezzo di 6.50 euro a pennello. La maggior parte dei miei pennelli è della linea studio, ma ne ho provati di quella base (occhi e labbra) e mi sono piaciuti.

Vi SCONSIGLIO di prendere il set di pennelli completo della linea base: mia sorella lo ha fatto e ha trovato alcuni pennelli(quelli con le setole tendenti al rossiccio)troppo duri e quindi un po’ fastidiosi.(I pennelli elf [eyes lips face] sono ordinabili dal sito italiano dell’azienda).
Consiglio: questa azienda fa spesso saldi, quindi abbiate un po’ di pazienza e ve li porterete a casa scontati, come ho fatto io!=)


NOTA BENE, ANZI BENISSIMO: pennelli, spugnette e piumini devono essere lavati almeno una volta a settimana! È importante per non fare in modo che si riempiano di batteri! Immaginate che schifo campare una colonia di mostriciattoli a sei gambe tra le setole dei vostri pennelli!
Per farlo non serve comprare un detergente apposito, come molti consigliano.
Basta un semplice detergente intimo o uno shampoo delicato che non contenga troppi siliconi o petrolati (potete ad esempio usare il detergente intimo cien, che ha un ottimo inci [o anche un  altro, basta guardare cosa contiene, non serve vi fiondiate da lidl solo perché ve l’ho detto io]).

Dopo questa paternale in stile: ”lava sempre piedi e denti prima di fare la nanna”, direi che posso concludere qui il post e passare l’aspirapolvere, prima che i due castorini di polvere che vivono nella mia stanza(un giorno vi svelerò i loro nomi),prendano il sopravvento.

Voi per truccarvi cosa usate? A cosa non sapete rinunciare? E cosa per voi è inutile?
Lasciatemi un feedback, la vostra opinione è importante!

Peace

Ms Irene

9 commenti:

  1. oddio, le due foto!!!! ma chi le ha truccate in quel modo??!!! robe da matti!

    RispondiElimina
  2. Allora: uso sempre fondotinta (con correttore sulle occhiaie) e cipria (salvo periodi estivi in cui sono abbronzata e qualsiasi cosa sulla mia pelle la "spegne"), un po' di blush (più che altro per delineare gli zigomi ed evitare l'effetto luna piena che un viso tondo come il mio assume dopo il fondotinta) e un sacco di mascara nero. Questi prodotti sempre. Uso anche tantissimo le matite labbra sia x contorno che poi, sfumandole, per l'interno (perchè senza delineare il contorno si nota molto che il labbro superiore è più sottile, con la matita invece riproporziono). Mi piace il trucco mat ma ultimamente aggiungo un tocco di gloss perchè le esperte del tubo mi hanno condizionata. Quando ho tempo trucco gli occhi con ombretti e matita. Mi piace la linea di matita stile eye liner e gli smokey eyes. Adoro i rossetti nude mentre non uso mai il rosso o colori scuri sulle labbra. Per quanto riguarda gli ombretti, io ho gli occhi castani con un po' di verde e i prugna/viola/rosa carichi mettono in evidenza il verde. Amo anche i blu e le tonalità naturali o bruciate. Il grigio invece mi invecchia, il marrone scuro mi fa sembrare stanca. Ecco, se sei arrivata fino in fondo meriti un premio. :)

    RispondiElimina
  3. si ho letto tutto e mi piace come ti trucchi!il premio lo meriti tu perchè hai avuto il coraggio di vedere le foto =)

    RispondiElimina
  4. ireeeeeeee era da un pò che volevo comprare dei pennelli per occhi...ora so quali ;) prossima tappa coin!!!

    RispondiElimina
  5. siii =) se vuoi ci andiamo insieme =)poi ti mostro il set shaka,che ha tutti i pennelli assieme e per il viaggio son perfetti =)

    RispondiElimina
  6. ok ire =) quando siamo di nuovo a lecce ci andiamo =)

    RispondiElimina